Avise

Valanghe,pericolo marcato a Nord e Ovest

Il pericolo valanghe in Valle d'Aosta è 3-marcato (su una scala crescente di cinque punti) oltre i 2.300-2.500 metri di quota, nell'Ovest e nel Nord della regione. Al confine con la Francia e la Svizzera, infatti, ha nevicato di più e sono presenti nuovi lastroni da vento spessi dai 35 ai 60 centimetri. Il pericolo è invece 2-moderato sul resto del territorio. Lo si legge nel bollettino dell'ufficio neve e valanghe della Regione. La tendenza è stabile fino a mercoledì, mentre dal giorno seguente è previsto un calo del pericolo. Per martedì l'ufficio meteo regionale prevede "cielo piuttosto soleggiato nei settori centrali e di Sud ed Est. Nuvole persistenti ai confini esteri, con nevicate o bufere di neve nelle testate vallive a ridosso dei confini esteri nella prima parte della giornata".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie